Giornale on-line fondato nel 2004

Martedì, 23 Lug 2024

Scoprire i segreti del cervello umano, con un linguaggio chiaro, accessibile, comprensibile ai non addetti ai lavori. Le serate estive di Rovereto diventano occasione per fare divulgazione scientifica con la mini rassegna “Cimec Città”.

L’importante evento che, avrà inizio il 18 giugno e termine il 16 luglio prossimo, è realizzato dal Centro Interdipartimentale Mente/Cervello - CIMeC dell’Università di Trento, in collaborazione con con il Comune di Rovereto.

In programma i prossimi martedì, quattro conferenze dai contenuti neuroscientifici ospitati nel giardino di Palazzo Fedrigotti (Corso Bettini, 31). Con un format dinamico e informale, studiosi e studiose del Cimec chiacchierano con il pubblico per avvicinarlo ai diversi ambiti della ricerca e illustrare il contributo che le neuroscienze offrono per la cura e il benessere mentale. Per svelare le ultime scoperte scientifiche che arrivano dal mondo animale e dimostrare come il cervello muove il corpo per esplorare il mondo.

Si parte domani sera alle 21. Il titolo della serata è “Come le Neuroscienze possono aiutarci a riconoscere e calmare il dolore”. Corrado Corradi Dell'Acqua, esperto di Psicobiologia e Psicologia fisiologica, si concentra nel suo intervento sul tema della diagnosi e del trattamento del dolore.

Come fanno medici e infermieri a capire quanto male prova un paziente? Esiste un modo per misurarlo e placarlo? In questo incontro si spiega, dal punto di vista delle neuroscienze, la natura soggettiva del dolore, la difficoltà della diagnosi, e i diversi approcci per gestire questa esperienza.

Il 25 giugno si parla dei meccanismi mentali che portano all’assuefazione e al disinteresse. Perché smettiamo di prestare attenzione alle notizie sulla guerra o a quelle sulla diffusione della pandemia, ma smettiamo anche di interessarci ad una persona o a un cibo. Lo chiarisce Massimo Turatto, docente di Psicologia generale.

Si prosegue il 9 luglio con la serata dal titolo “Quante scienze?”. La ricercatrice Orsola Rosa Salva, studiosa di comportamento animale, conduce le persone presenti alla conoscenza della diversità delle capacità mentali degli animali. Lo fa sfidando la prospettiva antropocentrica. Per rivelare le inaspettate abilità cognitive presenti nel regno animale.

Si chiude il 16 luglio con Luigi Cattaneo, docente di Fisiologia, che descrive come agisce la mente quando innesca i movimenti del corpo. E cosa accade quando ci sono dei malfunzionamenti cerebrali.

La manifestazione “Cimec Città” si svolge dal 2019 e si inserisce nel calendario delle iniziative di Rovereto Estate.

L’invito è rivolto a tutta la cittadinanza e l’ingresso è libero. Tutte le serate iniziano alle 21. In caso di pioggia gli incontri si terranno presso l’Urban Center in corso Rosmini 58, sempre a Rovereto.

Maggiori informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/121102

La locandina con il programma completo

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

empty alt

Cantieri Pnrr aperti e definanziati: quale sarà la loro fine?

L’ultimo bollettino economico di Bankitalia contiene una interessante ricognizione sullo stato di...
empty alt

Gianluigi Albano, giovane ricercatore di UniPI, vince il Premio EYCA 2024

Importante riconoscimento a livello europeo per un giovane ricercatore del Dipartimento di Chimica e...
empty alt

Distrofia Muscolare di Duchenne, nuova strategia per il trattamento

Una nuova strategia per il trattamento della Distrofia Muscolare di Duchenne (DMD) basata sugli...
empty alt

“Era mio figlio”: film tormentato sui rimpianti e sulla difficoltà di lasciar andare

Era mio figlio, regia di Savi Gabizon, Diane Kruger (Alice), Richard Gere (Daniel Bloch),...
empty alt

Lavoratore disabile, licenziamento illegittimo senza rispetto iter normativo

Con ordinanza n. 18094/2024, la Cassazione - sezione Lavoro –, contrariamente a quanto deciso dal...
empty alt

Gli orti di Polignano a Mare. Tradizioni, semi e agrobiodiversità

Venerdì, 26 luglio, a partire dalle ore 18:30, il Comune di Polignano a Mare ospiterà nella Sala...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top