Giornale on-line fondato nel 2004

Martedì, 23 Lug 2024

scuola infanziaÈ partito nei giorni scorsi “Educare a uno stile di vita sano giocando", il progetto nato dal protocollo di intesa tra l'Assessorato alla Scuola e Realtà dell'Infanzia e l'Università degli Studi di Palermo.

L’iniziativa, che coinvolge tutte le Scuole dell'Infanzia comunali di Palermo, vuole promuovere l'adozione di stili di vita sani, per prevenire l'insorgenza dell'obesità e di patologie associate nei bambini della scuola dell'infanzia, allo scopo di favorire il benessere e lo sviluppo armonico degli stessi.

«Questa iniziativa – ha commentato il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Fabrizio Micari – sottolinea l’importanza del rapporto, che si fa sempre più stretto, tra l’Ateneo e la città. Crescere bene è un diritto fondamentale e ritengo sia molto importante puntare sulla condivisione delle competenze e delle conoscenze per favorire l’educazione dei nostri bambini».

Convinta della bontà dell’idea anche l'assessore alla Scuola del comune di Palermo, Barbara Evola.

II progetto si svolge di mattina, per 4 ore a settimana, nelle 53 sezioni con orario ordinario, e durerà sino alla fine di maggio; si articolerà in due incontri di 2 ore a settimana, nei giorni prestabiliti, per ogni sezione. In particolare, un incontro consiste nello svolgimento del laboratorio della corporeità e del movimento; l'altro, nella realizzazione dei laboratori creativi (educazione alla salute, educazione alimentare ed educazione ambientale).

Una volta al mese, inoltre, avrà luogo uno spazio-famiglia, ovvero un intervento didattico di due ore con la partecipazione attiva dei genitori, in cui i formatori-tutor, esperti di nutrizione, postura, ambiente e psicologia, realizzeranno attività seminariali ed esperienziali.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

empty alt

Cantieri Pnrr aperti e definanziati: quale sarà la loro fine?

L’ultimo bollettino economico di Bankitalia contiene una interessante ricognizione sullo stato di...
empty alt

Gianluigi Albano, giovane ricercatore di UniPI, vince il Premio EYCA 2024

Importante riconoscimento a livello europeo per un giovane ricercatore del Dipartimento di Chimica e...
empty alt

Distrofia Muscolare di Duchenne, nuova strategia per il trattamento

Una nuova strategia per il trattamento della Distrofia Muscolare di Duchenne (DMD) basata sugli...
empty alt

“Era mio figlio”: film tormentato sui rimpianti e sulla difficoltà di lasciar andare

Era mio figlio, regia di Savi Gabizon, Diane Kruger (Alice), Richard Gere (Daniel Bloch),...
empty alt

Lavoratore disabile, licenziamento illegittimo senza rispetto iter normativo

Con ordinanza n. 18094/2024, la Cassazione - sezione Lavoro –, contrariamente a quanto deciso dal...
empty alt

Gli orti di Polignano a Mare. Tradizioni, semi e agrobiodiversità

Venerdì, 26 luglio, a partire dalle ore 18:30, il Comune di Polignano a Mare ospiterà nella Sala...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top