03. 08. 2020 Ultimo Aggiornamento 01. 08. 2020

Dopo i fatti di Dallas: “Non è con il male che si può sconfiggere il male”

Lo scambio di condoglianze tra capi di stato e di governo in occasione di lutti che colpiscono un paese amico/alleato è diventato un fatto formale che riguarda la sfera delle relazioni internazionali e della diplomazia e non quella dei sentimenti. La televisione provvede a darci conto che il presidente americano o quello francese condividono il dolore del nostro paese, e la prossima volta ci riferirà che il nostro presidente ha fatto avere le nostre condoglianze all’altro presidente.

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più