Giornale on-line fondato nel 2004

Giovedì, 23 Mag 2024

(Corte Cass, V Sez. Pen., sentenza  n. 35880/2009)

Per la Suprema Corte di Cassazione, le offese pronunciate durante le arringhe degli avvocati non sono punibili. A stabilirlo, di recente, è stata la Quinta Sezione Penale della medesima Corte di Cassazione, con sentenza  n. 35880/2009. I giudici di Piazza Cavour hanno statuito che le arringhe animate e a tratti offensive devono considerarsi lecite in quanto servono al legale per sostenere una "strategia difensiva". La Corte ha osservato, inoltre, che per potersi applicare la cosiddetta 'immunità giudiziale', prevista dall'art. 598 c.p., è necessaria l'esistenza di un nesso logico tra le offese e l'oggetto della causa. Pertanto, solo gli insulti che si appalesano gratuiti, del tutto estranei all’argomento per cui è causa, vengono ad integrare i reati di ingiuria o di diffamazione per seguibili ai sensi delle norme contenute nel codice penale.

empty alt

Bandiere blu, riconoscimento a “piscine costiere” ma non all’ecosistema marino

L’assegnazione delle Bandiere blu viene riportata, con la gioia dei sindaci che se ne vantano,...
empty alt

Eva Widdowson-Crane, protagonista della Giornata internazionale delle api

Nel mondo esistono oltre 20000 specie di api, molte delle quali a rischio di estinzione. Il 20...
empty alt

“Il caso Goldman” di Cédric Kahn, film politico-giudiziario tratto da una storia vera

Il caso Goldman di Cédric Kahn, con Arieh Worthalter (Pierre Goldman), Arturo Harari (Avvocato...
empty alt

Alle Europee caccia agli scoraggiati per vincere

Il gradimento elettorale dei partiti viene normalmente misurato in termini percentuali, un numero...
empty alt

Garante privacy: il datore di lavoro non può negare al dipendente l’accesso ai propri dati

Il lavoratore ha sempre diritto di accedere ai propri dati conservati dal datore di lavoro, a...
empty alt

Un faccia a faccia sbagliato, che non si farà. Ma il danno è stato fatto

Ho sempre pensato, fin dalla sua vittoria a sorpresa nelle primarie che l'hanno eletta...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top