Giornale on-line fondato nel 2004

Martedì, 23 Lug 2024

Redazione

Con un recente comunicato, in cui annunciava urbi et orbi che nei giorni 12 e13 aprile si sarebbe svolto un referendum tra i dipendenti dell'Istat

in merito all'accordo integrativo sullo scorrimento delle graduatorie ex articolo 54, sottoscritto il 9 precedente,  la Flc-Cgil dell'Istat ha voluto ricordare, tra le altre cose, il fatto che in una delle dette graduatorie "vengono scorse 181 posizioni".

Ancorché già da tempo conosciuta dalla vasta platea degli interessati, non si può nondimeno non rilevare che la notizia è stata data in modo impreciso. In forma corretta si sarebbe ovviamente dovuto scrivere "sono state fatte scorrere 181 posizioni".

Se il sindacato avesse soltanto scorso le pagine di un vocabolario, non sarebbe incorso in questo grossolano errore, frutto dell'ennesima scorreria nella lingua italiana.

In ogni caso, a chi se ne è accorto, scorrevano le lacrime sul viso. Scivolare sulle scorse anziché sulle scorze, non è cosa di tutti i giorni.

empty alt

Cantieri Pnrr aperti e definanziati: quale sarà la loro fine?

L’ultimo bollettino economico di Bankitalia contiene una interessante ricognizione sullo stato di...
empty alt

Gianluigi Albano, giovane ricercatore di UniPI, vince il Premio EYCA 2024

Importante riconoscimento a livello europeo per un giovane ricercatore del Dipartimento di Chimica e...
empty alt

Distrofia Muscolare di Duchenne, nuova strategia per il trattamento

Una nuova strategia per il trattamento della Distrofia Muscolare di Duchenne (DMD) basata sugli...
empty alt

“Era mio figlio”: film tormentato sui rimpianti e sulla difficoltà di lasciar andare

Era mio figlio, regia di Savi Gabizon, Diane Kruger (Alice), Richard Gere (Daniel Bloch),...
empty alt

Lavoratore disabile, licenziamento illegittimo senza rispetto iter normativo

Con ordinanza n. 18094/2024, la Cassazione - sezione Lavoro –, contrariamente a quanto deciso dal...
empty alt

Gli orti di Polignano a Mare. Tradizioni, semi e agrobiodiversità

Venerdì, 26 luglio, a partire dalle ore 18:30, il Comune di Polignano a Mare ospiterà nella Sala...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top