Giornale on-line fondato nel 2004

Martedì, 23 Lug 2024

di Adriana Spera

Il governo Berlusconi non finisce mai di stupire. Si pensava fosse liberista, invece ci si è dovuti ricredere: è solo integralista.

Sarà per questo che personaggi alla De Mattei restano al loro posto.

Ma veniamo al fatto. Ikea, nota azienda svedese produttrice di mobili, per pubblicizzare un nuovo punto vendita ha usato un manifesto che ritrae due uomini, mano nella mano, in cui campeggia lo slogan "Siamo aperti a tutte le famiglie".

Un chiaro riferimento alle coppie dello stesso sesso, che in Svezia, paese civile, godono dal 1994 grazie al Registrerat partnerskap dello stesso status delle altre coppie e dal 2009 possono contrarre matrimonio anche nella chiesa evangelica luterana.

Ebbene, il “ministro della famiglia” Giovanardi, dimenticando che ogni azienda è libera di fare le campagne pubblicitarie che vuole, purché non utilizzi messaggi e immagini oscene e offensive, ha definito incostituzionale il manifesto.

Una "campagna pubblicitaria incostituzionale" è davvero una novità nel bestiario che quotidianamente si ascolta. Meglio avrebbe  fatto il ministro a ricordare i diritti costituzionali al governo di cui fa parte, quando ha cancellato il diritto dei cittadini ad abrogare leggi mediante referendum.

Chissà cosa avrebbe detto Giovanardi se avesse saputo che nel prossimo questionario censuario ci sarebbe stata una domanda volta a rilevare le coppie dello stesso sesso. Meno male che ci ha pensato l'Istat a cassarla, sicuramente all'insaputa del fervente ministro.

Si può dire, invece, con certezza che, seppure informati e interrogati in merito dal Foglietto, noti difensori dei diritti delle coppie dello stesso sesso, come il governatore Vendola e il deputato europeo Vattimo, non hanno fornito alcuna risposta.

Ma forse quando il mondo dell'associazionismo, come quello gay, è diviso è politically uncorrect esprimersi.

Si rischia di perdere voti.

empty alt

Cantieri Pnrr aperti e definanziati: quale sarà la loro fine?

L’ultimo bollettino economico di Bankitalia contiene una interessante ricognizione sullo stato di...
empty alt

Gianluigi Albano, giovane ricercatore di UniPI, vince il Premio EYCA 2024

Importante riconoscimento a livello europeo per un giovane ricercatore del Dipartimento di Chimica e...
empty alt

Distrofia Muscolare di Duchenne, nuova strategia per il trattamento

Una nuova strategia per il trattamento della Distrofia Muscolare di Duchenne (DMD) basata sugli...
empty alt

“Era mio figlio”: film tormentato sui rimpianti e sulla difficoltà di lasciar andare

Era mio figlio, regia di Savi Gabizon, Diane Kruger (Alice), Richard Gere (Daniel Bloch),...
empty alt

Lavoratore disabile, licenziamento illegittimo senza rispetto iter normativo

Con ordinanza n. 18094/2024, la Cassazione - sezione Lavoro –, contrariamente a quanto deciso dal...
empty alt

Gli orti di Polignano a Mare. Tradizioni, semi e agrobiodiversità

Venerdì, 26 luglio, a partire dalle ore 18:30, il Comune di Polignano a Mare ospiterà nella Sala...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top