29. 04. 2017 Ultimo Aggiornamento 21. 04. 2017

“Casa Italia” e ... 60 mila euro

"Entro la fine di gennaio 2017 sarà pronta la mappa del rischio sismico, idrogeologico, industriale, vulcanico per ogni singolo comune italiano. Si avrà una sorta di indicatore della pericolosità lungo tutto lo stivale. E' quella la data prevista per la fine della "prima" fase dei lavori della squadra di Casa Italia, composta da supertecnici coordinati da Azzone, con la collaborazione di Renzo Piano e dei suoi architetti".

Leggi Tutto

Tertium non datur

Qualche tempo fa, invitato a tenere una conferenza a Montemurro, Basilicata, mi avevano parlato di un misterioso accordo operativo fra il Ministero dello Sviluppo Economico e l'INGV, concernente le ingenti estrazioni petrolifere in Val D'Agri.

Leggi Tutto

Il terremoto e la sua rappresentazione

Il terremoto è una frattura che si propaga con una velocità di qualche chilometro al secondo nella crosta terrestre. La crosta è lo strato sottile, più o meno 5-30 km, che contiene tutta la Terra, che ha un raggio di circa 6.400 km. Le rocce che compongono la crosta sono fragili. Il termine "fragile" è da intendersi in senso tecnico: è fragile ciò che si può fratturare. Diverso da "duttile", che è un mezzo che si può modificare, che può anche fluire ma che non si frattura.

Leggi Tutto

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più