17. 08. 2017 Ultimo Aggiornamento 15. 08. 2017

In Val d’Agri c’è una faglia pericolosissima?

Su una rivista scientifica internazionale è stato scritto che in Val D'Agri è stata identificata, da un gruppo di ricercatori del CNR, una faglia pericolosissima. In prossimità di quella faglia vengono effettuate iniezioni pressurizzate dei fluidi di scarto prodotti dalle estrazioni petrolifere. È universalmente riconosciuto, se non altro sulla base del semplice buonsenso, che iniettare fluidi in prossimità di faglie attive può indurre o innescare terremoti anche molto forti.

Leggi Tutto

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più