23. 10. 2019 Ultimo Aggiornamento 16. 10. 2019

Dal Rapporto di Medici senza frontiere, il dramma dei richiedenti asilo

Mai, come nella campagna elettorale conclusasi da meno di una settimana, si è speculato sui pregiudizi e sugli egoismi di una parte dell'elettorato sempre più ignorante e chiuso in sé. Una classe politica mediocre, come non mai - tanto a destra quanto nel centrosinistra, a corto di argomenti e di progetti, dimentica del dettato dell'art.2 della Costituzione -  che,anziché promuovere solidarietà, equità e senso civico, preferisce fare promesse irrealizzabili e soffiare sui malumori della gente, esaltandone la grettezza.

Leggi Tutto

Nell’Eurozona le famiglie sono più ricche, ma aumentano anche i poveri

Nel tempo confuso che stiamo vivendo, dove ogni informazione viene utilizzata per servire una qualche fazione, è opera di sana divulgazione ricordare il rovescio che ogni medaglia porta con sé e con questo riportare il discorso sui binari della ragionevolezza. O almeno provarci. Opera tanto più utile quando si scomodano categorie che di per sé provocano invidie e risentimenti, come quella della ricchezza, ossessione perniciosa di un tempo economicamente malato perché ammalato di economia.

Leggi Tutto

La nuova legge forestale: un’aggressione ai boschi italiani. Il trionfo della motosega

In sordina, senza clamori mediatici quando invece avrebbe ben meritato una rivolta politica e morale e mobilitazioni di piazza, il Consiglio dei Ministri, il 1 dicembre 2017, ha approvato lo schema di decreto legislativo relativo al Testo Unico Forestale, che deve sostituire la norma vigente da 17 anni in materia di foreste e filiere produttive. Il testo, è attualmente all’esame della Commissione Parlamentare per la Semplificazione e poi avrà concluso l’iter e potrà essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

banner iscriviti sindacato

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più