11. 12. 2018 Ultimo Aggiornamento 16. 11. 2018

La previsione dei terremoti

Ogni momento succede incomparabilmente più di quanto si possa immaginare e ogni momento gli uomini hanno l’impressione che non succeda nulla. È assodato che non si può prevedere niente di determinato. Non esistono vere e proprie predizioni. Solo se sapessimo ciò che è stato potremmo predire ciò che sarà. Ma poiché in un passato lunghissimo sono accaduti infiniti eventi, ne consegue che ne accadranno infiniti altri. Ma è davvero determinante, è davvero risolutivo sapere come furono le cose e gli eventi passati? No, se l’oggetto dei nostri pensieri e delle nostre osservazioni è sempre lontano dall’equilibrio quasi a voler sfidare e a render vano ogni nostro tentativo di rappresentarlo compiutamente almeno in un certo istante per stabilire condizioni iniziali che ci aiutino a comprendere poi le cause e le leggi che ne regolano l’evoluzione. Quel che conta veramente è sapere come stanno le cose adesso e quali eventi si stanno verificando. Nessun passato esiste se non nel presente, e nulla è stato davvero se non ciò che ancora è.

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

banner iscriviti sindacato

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più