22. 01. 2019 Ultimo Aggiornamento 04. 01. 2019

All'Ingv non passa lo straniero

Con il Regio Decreto 31 agosto 1933, n. 1592, il governo fascista approvava il Testo Unico delle leggi sull'istruzione superiore. Nonostante la proverbialmente limitata lungimiranza del regime, il Testo Unico riconosceva l'importanza di "attrarre cervelli", come si direbbe oggi, istituendo "... presso il Ministero dell'educazione nazionale un Comitato centrale per le Opere universitarie ..." che, tra gli altri compiti "... favorisce l'afflusso degli studenti stranieri presso le Università e gli Istituti d'istruzione superiore del Regno e cura l'intensificazione degli scambi tra studenti italiani e stranieri".

Leggi Tutto

L’Asi ha chiuso in rosso l’ultima gestione finanziaria esaminata dalla Corte dei conti

Nei giorni scorsi, la Sezione controllo sugli enti della Corte dei conti ha depositato la Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria 2016 dell’Agenzia spaziale italiana (Asi), ente pubblico di ricerca il cui compito è quello di promuovere, sviluppare e diffondere la ricerca scientifica e tecnologica applicata al campo spaziale e aerospaziale.

Leggi Tutto

Istat e sanzioni: la Corte dei conti chiude l’appello con quattro condanne, tre assoluzioni e due estinzioni

Con sentenza n.302/2018, la Corte dei conti - Seconda Sezione giurisdizionale centrale di appello - ha messo la parola fine, una volta per tutte, all’ultradecennale querelle, originata da un esposto di Usi-Ricerca presentato nel 2007, della presunta responsabilità per danno erariale dei vertici dell’Istat, in relazione alla mancata applicazione delle sanzioni previste per la violazione dell’obbligo di fornire le informazioni richieste dall’ente statistico in sede di raccolta dei dati necessari all’elaborazione delle indagini statistiche (art.11 Dlgs. n.322/1989).

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

banner iscriviti sindacato

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più